Creatività

Essere alle origini della moda richiede di saper continuamente interpretare le macro-tendenze, scoprire le potenzialità delle materie prime, giocare con i colori, conferire proprietà tattili e chimico-fisiche al passo con i gusti e le esigenze dei consumatori.
Scopri i disegnatori tessili di Prato e le loro ispirazioni…

Leggi le interviste

Materie

Materie prime selezionate con cura sia per le collezioni invernali (cashmere, alpaca, ecc.) che per quelle estive (seta, lino, ecc.), ma soprattutto una capacità unica di mescolarle con sapienza per ottenere il massimo da ciascuna di esse, nel rispetto degli standard produttivi. Una storia di successo nel reimpiego delle fibre rigenererate (a partire dalla lana), ma anche un impiego intelligente delle fibre artificiali rinnovabili (Viscosa FSC)

Filiera

Artigianalità ma anche innovazione, manifatture industriali ma anche imprenditorialità diffusa, scuole tecniche e università all’avanguardia, ma anche conoscenze tramandate da generazioni: da questa felice e unica combinazione formatasi nel corso dei secoli, sono nati un distretto ed una filiera tessile che sono un punto di riferimento affidabile ed efficiente per chi fa moda e abbigliamento in tutto il mondo.

Sostenibilità

Per garantire un futuro al mondo, l’industria del tessile-abbigliamento è impegnata da anni nella riduzione delle sostanze inquinanti e per fornire condizioni di lavoro favorevoli al pieno sviluppo delle persone impiegate. Il distretto di Prato da sempre produce buona parte dei suoi prodotti in una logica di economia circolare e ha sviluppato le migliori pratiche per lo smaltimento delle sostanze chimiche impiegate e il risparmio delle risorse idriche…

News

Rimani informato sulle attività del distretto e sui trend del momento